La capacità di scelta nell’adolescenza

Il desiderio di indipendenza adolescenziale è il motore per iniziare a compiere delle scelte.

Capacità di Scelta nell’Adolescenza - Problemi Adolescenziali

Domani sarò ciò che oggi ho scelto di essere. (James Joyce)

Durante gli anni dell’adolescenza, i cambiamenti dei ragazzi avvengono sia sul piano fisico, sia su quello intellettuale e personale. Essi si ritrovano in un viaggio alla ricerca e alla scoperta della propria identità. Iniziano a compiere scelte valoriali e ideologiche fondamentali per il loro futuro. In quella che si può definire una tempesta di cambiamenti, prende forma e si inizia a parlare di capacità di scelta nell’adolescenza. I ragazzi si ritrovano così a capire e sviluppare il concetto di identità, alimentando un sempre più affamato desiderio di indipendenza.

In un ambiente stimolante, le capacità di ragionamento accrescono, esercitando il senso di critica nelle affermazioni degli adulti, primi tra tutti i genitori. Gli scenari principali dell’evoluzione delle scelte degli adolescenti sono due. Quando i ragazzi hanno fiducia in loro stessi, allora il bisogno di poter contare sui genitori diminuisce a favore dell’autoregolazione. Al contrario, quando la fiducia viene a mancare o non è sufficiente, allora indipendenza e capacità di scelta vacillano, stentando a svilupparsi.

La capacità di scelta nell’adolescenza, accompagnata dal concetto di impegno, è alla base della formazione dell’identità dei ragazzi. Quest’ultima, infatti, è il risultato di quelle che sono state le identificazioni sino a quel momento con genitori e figure modello. Le scelte degli adolescenti non sono altro che tappe fondamentali per lo sviluppo dei propri figli.

Sviluppare queste capacità e competenze aiuta i ragazzi a formare la personalità e i propri schemi di pensiero.

L’intervento di Cristina de Gioia, Psicologo a Padova
Spesso, anche per noi adulti, è complicato gestire l’agitazione di fronte a una scelta, così come compiere la scelta stessa. I dubbi che attanagliano le nostre menti sono molteplici: “Sbaglio?”, “Farò bene?”, “Temo le conseguenze…”, sono alcune delle domande che ognuno di noi si pone.

In una fase caratterizzata da cambiamenti a livello sia fisico, sia mentale, è normale che anche gli adolescenti mettano in dubbio le proprie capacità di scelta.

Conoscere se stessi è fondamentale per affrontare con obiettività e sicurezza le decisioni da prendere. Si chiama consapevolezza e rappresenta l’ingrediente magico per compiere con serenità le scelte.

Il mio compito è di aiutare il ragazzo a trovare dentro di sé le strategie per affrontare le situazioni stressanti, facendogli comprendere che l’unico autore delle sue decisioni è proprio lui. Io, i genitori, i professori e tutte le altre figure adulte possiamo aiutarlo nell’analisi dello scenario e nel confronto dei punti di vista, ma il protagonista delle sue scelte è egli stesso.

Lo Psicologo, il Test dei genitori, i Quesiti per l’adolescente

Tre differenti approcci per comprendere, affrontare e risolvere ogni problema adolescenziale.

Adolescenza e genitorialità

Nessuna difficoltà è per sempre. La cosa che più mi emoziona è accogliere un'anima ed accompagnarla per un tratto del percorso per poi vederla riprendere da sola il cammino della vita.

Dott.ssa Cristina de Gioia Leggi il Curriculum Vitae

© 2019 Copyright ProblemiAdolescenziali.it - Capacità di Scelta nell’Adolescenza
Link a Pyramid Web Agency. Realizzazione Siti, eCommerce, Web Marketing.